I.T.I.S. G. Galilei

I.T.I.S. G. Galilei

Istruzione Industriale a Roma prima del 1918

La scuola dell'epoca non preparava i giovani per l'impiego nelle industrie perchè le industrie non esistevano o non erano molto sviluppate.
In effetti fino al 1918, anche se cominciava ad esserci richiesta di tecnici anche a livello medio superiore, non esisteva a Roma neppure un Istituto Industriale nè professionale nè tecnico.
Nel 1917 a seguito della ritirata di Caporetto, per disposizione del Comitato Regionale Veneto di mobilitazione Industriale, venne deciso il trasferimento temporaneo nella capitale dell'Istituto Industriale "A. Rossi" di Vicenza.
A Roma l'Istituto "Rossi" riprese le lezioni regolari per i suoi studenti, profughi anch'essi, e per alcuni giovani romani, nei locali della Fondazione "Besso" in Via di S. Basilio, sistemando le officine per le lavorazioni in baracche fornite dalle Forze Armate nel prato che a quel tempo era situato davanti al "Mercato delle Erbe" su Via Bixio, là dove ora sorgono la scuola elementare "Di Donato" ed edifici adibiti ad abitazione privata.
Fu così che Roma conobbe per la prima volta una forma organizzata di Istruzione Industriale.

Date

15 Settembre 2016

Categorie

grafica, sito web, assistenza web

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per migliorare la navigabilità del software web e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.