Aggiornamenti dell' Algoritmo di Google.

Google ha una lunga storia di famosi aggiornamenti delll'algoritmo del suo motore di ricerca. 

Nel maggio 2021 fu presentato il Multitask Unified Model (MUM) di Google basato su un'architettura molto simile a quella di BERT, ma 1.000 volte più potente e capace di multitasking per collegare le informazioni per gli utenti in modi nuovi. MUM come suo primo contributo ha aiutato il motore di ricerca a identificare più di 800 variazioni di nomi di vaccini in oltre 50 lingue in pochi secondi. A settembre 2021, Google annunciò una ulteriore applicazione della tecnologia MUM.

Facciamo una breve parentesi su BERT. L'algoritmo di Google nell'Ottobre del 2019 subisce un aggiornamento sull'elaborazione del linguaggio naturale BERT (Bidirectional Encoder Representations from Transformers), che ha avuto un impatto sul 10% delle ricerche. BERT è stato creato per aiutare Google a comprendere le query e il contenuto delle pagine Web come fanno gli esseri umani.

La ricerca di Google cambia continuamente.

Nel 2020, Google ha apportato 4.500 modifiche al motore di ricerca. Questo numero include modifiche al sistema di classificazione, all'interfaccia utente e altro ancora. Inoltre, Google ha eseguito più di 600.000 esperimenti. Ciò significa che la ricerca di Google sta cambiando, in media, 12 volte al giorno.

Nell' aggiornamento del 23 Marzo 2022, Google afferma che la terza versione dell'aggiornamento delle recensioni dei prodotti, si basa sul lavoro dei due precedenti aggiornamenti delle recensioni dei prodotti. Questo aggiornamento ha lo scopo di aiutare Google a identificare recensioni di prodotti di alta qualità e premiarli con classifiche migliori. Ci sono stati tre nuovi consigli da parte di Google in merito a elenchi classificati, consigli sui prodotti "migliori" e creazione di recensioni per più prodotti rispetto a singoli prodotti.

L'aggiornamento principale del 2022 è quello del 25 Maggio. Google  ha apportato ampie modifiche al modo in cui i suoi sistemi di classificazione valutano i contenuti. 

Arriviamo al 27 Luglio2022 quando Google annuncia che era stato completamente implementato un aggiornamento che ha lo scopo di premiare le recensioni di prodotti di alta qualità. Nel complesso, questo aggiornamento non è stato così diffuso e ha avuto poca volatilità nella classifica rispetto ai precedenti aggiornamenti delle recensioni dei prodotti.

Ma ora si avvicina l'helpful content update.

C'è un panico generale per le reali conseguenze di quello che potrebbe portare  questo intervento a carico dei contenuti già presenti in rete. 

Ma come funziona il nuovo "aggiornamento dei contenuti utili" di Google?

Google sta lanciando un nuovo aggiornamento dell'algoritmo di ricerca che si concentrerà principalmente sui contenuti incentrati sulle persone. L' "aggiornamento dei contenuti utili", che verrà lanciato Settembre, assicurerà che le persone vedano contenuti più originali e utili scritti dalle persone nei risultati di ricerca.

Il nuovo aggiornamento dell'algoritmo di ricerca prenderà di mira i siti Web con una quantità relativamente elevata di contenuti scritti per i motori di ricerca. Google, in un annuncio, ha affermato che pubblicherà sulla pagina degli aggiornamenti della classifica quando inizierà e quando sarà completamente implementato, il che potrebbe richiedere fino a due settimane.

Questo aggiornamento introduce un nuovo segnale a livello di sito che consideriamo tra molti altri segnali per il posizionamento delle pagine web. I nostri sistemi identificano automaticamente i contenuti che sembrano avere scarso valore, basso valore aggiunto o comunque non particolarmente utili per chi effettua ricerche", ha affermato Google.

Qualsiasi contenuto, non solo contenuto non utile, su siti determinati ad avere "quantità relativamente elevate di contenuto non utile in generale ha meno probabilità di funzionare bene nella ricerca, supponendo che ci siano altri contenuti altrove dal Web che è meglio visualizzare", ha affermato Google. Per questo motivo, la rimozione di contenuti non utili potrebbe aiutare il posizionamento degli altri tuoi contenuti.

Quanto tempo impiegherà un sito a fare meglio, se rimuove contenuti inutili?

I siti individuati da questo aggiornamento potrebbero trovare il segnale applicato ad essi nell'arco di alcuni mesi. “Il nostro classificatore per questo aggiornamento funziona continuamente, consentendo di monitorare i siti appena lanciati e quelli esistenti. Poiché determina che i contenuti inutili non sono tornati a lungo termine, la classificazione non si applicherà più", ha affermato Google.

Questo processo di classificazione è completamente automatizzato, utilizzando un modello di apprendimento automatico. Non è un'azione manuale né un'azione di spam. Invece, è solo un nuovo segnale e uno dei tanti segnali che Google valuta per classificare i contenuti.

Ciò significa che alcuni "people-first content" su siti classificati come con contenuti non utili potrebbero comunque classificarsi bene, se ci sono altri segnali che identificano quei contenuti incentrati sulle persone come utili e pertinenti per una query. Anche il segnale è ponderato; i siti con molti contenuti inutili potrebbero notare un effetto più forte. In ogni caso, per il miglior successo, assicurati di aver rimosso i contenuti non utili e di seguire anche tutte le nostre linee guida.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per migliorare la navigabilità del software web e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie