8 strategie per migliorare la partecipazione nella tua classe virtuale

Indice articoli

Gli educatori condividono le loro migliori strategie sincrone e asincrone per aumentare la partecipazione degli studenti durante l'apprendimento online.

In ogni classe ci sono studenti che hanno sempre la mano alzata per partecipare e quelli che esitano a impegnarsi.

Che siano introversi, che tendano a pensare un po' prima di contribuire o che stiano solo passando una brutta giornata, può essere difficile coinvolgere in discussioni i ragazzi che sono riluttanti ad aggiungere la loro voce.
Le sfide per convincere gli studenti a partecipare si sono intensificate durante l'apprendimento a distanza.


Le piattaforme digitali possono creare ulteriori barriere di comunicazione rendendo difficile sapere quando parlare, ad esempio, o come leggere elementi sottili ma importanti del discorso come il linguaggio del corpo di una persona e le espressioni facciali. Inoltre, le discussioni online sono spesso ostacolate dalla variabilità nell'accesso degli studenti alla tecnologia e da problemi di privacy, e di conseguenza molti insegnanti hanno dovuto fare affidamento sull'invio del lavoro degli studenti su canali isolati come l'e-mail, che può lasciare avanti e indietro tra i pari ( e tra studenti e insegnante) per strada.

A quanto pare, convincere i bambini a contribuire nelle classi virtuali richiede un po' di lavoro.


“Continuiamo a chiamare questa generazione nativi digitali come se fossero semplicemente dei maghi in tutto ciò che è computerizzato. Non lo sono. Hanno bisogno di supporto personale, impalcature e rassicurazioni che la tecnologia non fornisce. È semplicemente uno strumento, non un insegnante".Tim O'Brien

 

 

Per scoprire come migliorare le discussioni degli studenti e la partecipazione all'apprendimento online, abbiamo selezionato centinaia di commenti sui social media e abbiamo seguito più di 20 educatori per vedere come hanno affrontato la sfida la scorsa primavera. Gli insegnanti hanno offerto una gamma di strategie intelligenti, sia sincrone che asincrone, per integrare i valori e le voci di tutti i bambini, anche i più silenziosi o con orari interrotti, nelle loro classi questo autunno.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per migliorare la navigabilità del software web e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie